Tutto su turismo, cultura e ambiente
Accedi Registrati

Accedi

Il carrello è vuoto
Il carrello è vuoto

Il presepe vivente a Camarda

Anche quest’anno l’Associazione Culturale “Il Treo” ha organizzato il Presepe Vivente il 26 dicembre 2018 dalle ore 18

Giunto ormai alla sua 30^ edizione il Presepe Vivente di Camarda si caratterizza per il percorso itinerante, oltre 150 le comparse, con la rievocazione di attività tipiche della tradizione contadina e l’allestimento, al termine del tragitto, della Natività con la rappresentazione di varie scene del Vangelo.

Come sempre sarà protagonista del Presepe l’ultimo nato del paese, quest’anno Nicholas Scipioni. Gli altri personaggi principali sono invece: la Madonna: Giulia Longhi; S. Giuseppe: Ciriaco Humberto Ranauro; l’Arcangelo Gabriele: Daniela Ciccone; I Re Magi: Mustafà Cornelius, Umberto Carrozzi e Giorgio Tazzi. Va segnalata la sempre più ampia partecipazione, all’allestimento delle postazioni, da parte di altri paesi vicini, grazie a sodalizi ormai consolidati.

Pur mantenendosi nel solco delle precedenti edizioni, gli organizzatori hanno apportato modifiche e migliorie al tragitto e all’ambientazione della capanna, così che anche per i visitatori abituali il Presepe Vivente di Camarda possa riservare piacevoli novità.
La visita al Presepe sarà anche l’occasione per degustare alcune preparazioni e prodotti tipici, come “sagne, patane e fasciori”, pizze fritte, formaggio fresco, fagioli con le cotiche, affettati vari, zeppole, vin brulè e the caldo.

Inoltre, anche quest’anno l’Associazione Culturale “Il Treo” ha curato l’allestimento del grande presepe fisso sul monte “Intagliata”, all’ingresso del paese provenendo da Assergi, in prossimità del punto informativo del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. I personaggi della Natività sono dipinti su legno ed accuratamente illuminati in modo da creare un presepe particolarmente suggestivo. A completare l’atmosfera una stella cometa di oltre 15 metri: anche quest’anno brillerà su Camarda.

  • 79
Devi effettuare il login per inviare commenti

In edicola

Iscriviti alla newsletter!