Tutto su turismo, cultura e ambiente
Accedi Registrati

Accedi

Il carrello è vuoto
Il carrello è vuoto
Architettura

Architettura (5)

Foto di Mauro Vitale

“Più in là, incassato tra due monti (il monte Urano e il monte Mentino), come in una spaccatura, il romitorio pende sopra una roccia rotonda, giallastra che pare un gran blocco d’oro. Per tutta la strada fino al romitorio, da Raiano a San Venanzio, rumorio di acque, ruscelletti che scendono fino all’Aterno”.

Foto di Francesca Rapini

Gli scavi archeologici condotti nel 2009, dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Abruzzo, nella splendida cornice naturalistica delle Gole e della Valle di Santo Spirito di Fara San Martino, hanno consentito di riportare in luce l’antica Abbazia benedettina di San Martino in Valle, senza dubbio tra i luoghi più suggestivi della spiritualità medioevale abruzzese. 

Testo e foto di Maurizio D'Antonio

A motivo dell’evento sismico del 2009, il corpo di san Bernardino è stato custodito per circa 5 anni nella chiesa di legno del S. Bernardino in piazza d’Armi, in attesa che la basilica a lui dedicata, costruita nella seconda metà del Quattrocento nel centro storico dell’Aquila, venisse riparata.
Testo di Alberto Rapisarda foto Gaetano Basti

Quattordici monoliti con le superfici scavate con la figura di un uomo a braccia aperte, sono l’ultimissima sorpresa che offre il territorio dei Vestini Cismontani, ad ovest del massiccio del Gran Sasso. Sono massi dal peso di alcune tonnellate distribuiti tra Capestrano e Bazzano, due località che delimitano il confine meridionale e settentrionale delle terre che nel primo millennio a.C. furono abitate dal popolo dei Vestini.

Il monumento che caratterizza Roccasca­le­gna è lo scenografico Ca­stello arroccato sullo sperone di roccia che sembra avan­zare pe­ricolosamente in bilico sulla vallata sotto­stante.

In edicola

Iscriviti alla newsletter!